top of page
  • Immagine del redattoreValeria

Rotolini di crêpe alla patata dolce e Za’atar



Continuiamo con la carrellata di ricette adatte a party e picnic con questi rotolini di crêpe colorati, speziati e un pó diversi dal solito.


Le crêpes sono una base molto versatile da cui partire, sia in versione dolce che salata, e questa versione puó essere adattata con qualsiasi tipo di verdura preferiate, purché includa una crema che aiuti a tenere il tutto insieme.


Questo é quello che ci consigliano gli autori del libro Quick + Slow, David Frenkiel e Louise Vindahl di Green Kitchen e che, questa settimana, é il protagonista di Cook My Books.


Adoro le ricette vegetariane, soprattutto se sono un pó diverse ed originali, se sono anche veloci diventano perfette, e questo libro é pieno di ricette cosí.


In questo periodo, cosí ricco di verdure, diventa il compagno ideale in cucina.





Per circa 24 rotolini


Per la pastella delle crêpe

2 uova medie

200 ml di latte a scelta

75 g di farina di riso o farina bianca

1 manciata di basilico

½ cucchiaino di sale

burro, per friggere


Per il ripieno

1 patata dolce grande

1 cucchiaino di olio d'oliva

2 cucchiaini di succo di limone

¼ cucchiaino di peperoncino in polvere

1 pizzico di sale

250 g) di yogurt greco

150 g di feta, tagliata a bastoncini da 1 cm

½ cetriolo, tagliato a bastoncini da 1 cm

120 g di ceci cotti, scolati e sciacquati

2 cucchiai di za'atar


Preriscaldate il forno a 200°C (400°F/Gas 6). Rivestite una teglia con carta da forno.

Per prima cosa preparate la pastella per i pancake. Aggiungete tutti gli ingredienti della pastella, tranne il burro, in un frullatore e frullare per amalgamare.

Tenete da parte.


Per fare il ripieno, tagliate la patata dolce a metà nel senso della lunghezza e spennellate ogni lato con un filo d'olio d'oliva. Mettete sulla teglia e cuocete per 30-40 minuti o fino a quando la patata è morbida e dorata.


Nel frattempo, fate scaldare una padella per crêpe a fuoco medio-alto.

Sciogliete una piccola noce di burro e poi versate in padella 80 ml di pastella per pancake. Giratelo in modo che si distribuisca uniformemente.

Lasciate cuocere per circa un minuto o fino a quando i bordi sembrano croccanti.

Capovolgete e cuocete ancora per altri 45 secondi.

Ripetete fino a quando tutte le crêpes sono cotte.

Devono essere 4 crêpes in tutto.


Quando la patata dolce è pronta, usate una forchetta per schiacciare la polpa su un piatto. Aggiungete il succo di limone, il peperoncino in polvere e il sale e mescolate per unire.


Per assemblare, distribuite la purea di patate dolci su una metà di ogni crêpe e lo yogurt greco sull'altra metà. Disponete al centro di ogni crêpe una fetta di feta e cetriolo, aggiungete un cucchiaio di ceci e terminate con una generosa spolverata di za’atar.

Per servire, arrotolate le crêpes più strette possibile e tagliatele in rotoli di 5 cm di spessore.




Post recenti

Mostra tutti
bottom of page