top of page
  • Immagine del redattoreValeria

Crema di patate e pastinaca con cipolle arrostite e caramello salato



Dietro la squadra di Cook My Books c'é un grande lavoro di valutazione dei libri che, di volta in volta, decidiamo di proporre.

Passiamo molto tempo a sfogliare i libri e poi a provare le ricette e, talvolta, si cambia idea, si decide di proporre una nuova uscita piuttosto che un libro piú attinente al periodo e, a volte, succede che qualche libro passa in secondo piano per un pó.


Come con questo libro di Belinda Williams, Delicious Soup.

L'avevamo dimenticato per un paio di anni in archivio, recuperato per caso ed amato alla follia, e questa settimana capirete il perché.


Le zuppe rappresentano da sempre un comfort food, una coccola da accompagnare con una croccante fetta di pane, dove i sapori si mescolano e ci avvolgono.

In questo libro, le ricette non sono mai banali, seppure semplici e con radici ben fondate sulla tradizione.

A volte c'é qualche piccola sorpresa, come questa crema di patata che, giá da sola, vi fará leccare la pentola, il mestolo, addirittura le lame del frullatore.


La cipolla caramellata aggiunge un tocco di croccantezza e di colore, ma é il caramello salato la nota che non ti aspetti.

Potete decidere di servirlo a parte, se non vi convince il dolce con il salato, ma perdereste la particolaritá di questa zuppa, fidatevi.


Crema di patate e pastinaca con cipolle arrostite e caramello salato




Per 6 persone


65 g di burro

1 cipolla bianca piccola, tagliata a dadini

5 patate grandi, sbucciate e tagliate a cubetti

3 pastinache, sbucciate e tagliate a dadini

1 litro di brodo di pollo o vegetale

500 ml di panna fresca

2 grandi cipolle rosse, tagliate a dadini

qualche rametto di timo fresco

sale e pepe nero macinato

per il caramello salato

200 g di zucchero semolato

40 g di burro salato

250 ml di panna fresca


Sciogliete 50 g di burro in una pentola capiente, aggiungete la cipolla bianca, le patate e le pastinache e fate cuocere a fuoco dolce per qualche minuto, finché si saranno ammorbidite.


Versate il brodo bollente, coprite la pentola e cuocete a fuoco lento per circa 15-20 minuti, finché le patate e le pastinache saranno tenere.


Filtrate le verdure (conservando il liquido) e trasferitele in un frullatore. Frullatele con la panna fino ad ottenere una crema omogenea, quindi versate gradualmente il brodo di cottura messo da parte, mescolando continuamente fino ad ottenere un composto corposo e liscio.Dovrà essere una crema abbastanza densa, da lasciare una scia quando si sfiora con il cucchiaio.


Preriscaldate il forno a 200ºC.

Mettete le cipolle rosse e le foglie di timo su una teglia con il burro rimasto e fatele arrostire nel forno preriscaldato per circa 10-15 minuti, fino a quando saranno morbide e tenere. A metá cottura circa, giratele dall'altro lato.

Tenete da parte.


Per preparare il caramello salato, mettete lo zucchero in un pentolino dal fondo spesso e mettete sul fuoco medio-alto.

Lasciate scaldare per circa 5-7 minuti, finché lo zucchero non si sarà sciolto e sarà passato dal bianco al dorato chiaro (potrebbe essere necessario inclinare leggermente la padella e ruotare leggermente lo zucchero molto delicatamente per consentire di ottenere un colore uniforme). Non appena il caramello sarà dorato, togliete la padella dal fuoco e aggiungete il burro e la panna, facendo attenzione a non scottarvi.


Abbassate la fiamma a una temperatura media e rimettete la padella sul fuoco per 3-5 minuti per consentire al colore di arricchirsi fino a diventare un caramello dorato, facendolo roteare delicatamente intorno alla padella per evitare che bruci.

Aggiungete un pizzico di sale marino e, mentre é ancora caldo, versatelo in una piccola caraffa.


Per assemblare, scaldate la crema di patate e aggiungete le cipolle rosse arrostite, quindi incorporate un po' di caramello salato per addolcire, e assaggiate.

Versate la zuppa in ciotole o tazze eversatevi sopra ancora un pó di caramello salato.


L'eventuale caramello rimasto può essere conservato e riutilizzato; basta tenerlo coperto in frigorifero per un massimo di un paio di settimane.


Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page