• Valeria

Kebab di funghi con crema agli anacardi



Se non siete grandi fans della cucina vegana, amerete comunque questa ricetta veloce, saporita, colorata e vegana.


Non credo nelle diete troppo restrittive.

Per me la parola d'ordine é moderazione (fatta eccezione per i dolci, a cui non riesco ad applicare questa regola), per cui, ogni tanto, un pó di carne la mangiamo, seppure in maniera limitata.

Non potrei fare a meno di pesce e latticini, perché mi piacciono troppo, ma sto imparando ad apprezzare la cucina vegana, piú che altro perché ti spinge a trovare soluzioni fantasiose e questo mi diverte.


I funghi sono considerati generalmente solo un contorno, qui invece sono i protagonisti.

Con la crema agli anacardi non rimpiangerete la maionese anzi, non escludo che inizierete ad usarla al posto della maionese per sempre.


È una droga, ormai non posso piú farne a meno.


La ricetta é tratta da un libro di cui vi parleró tra qualche mese.

Anzi, approfitto per introdurre un progetto, che ha inizio proprio oggi, a cui partecipo insieme ad un piccolo gruppo di amiche e che vi consiglio di seguire se amate anche voi, come noi, i libri di cucina.


L'idea é partita da lei, una delle poche persone rimaste sul web a credere ancora nella condivisione pura, senza scopo di lucro, followers, popolaritá ecc.


Per lei il web é rimasto quel luogo dove ci si scambia le ricette con le amiche e ci si scambia quattro chiacchiere.


È anche una con taaaanti libri di cucina e una vita abbastanza frenetica da non avere mai abbastanza tempo per testarli tutti.


Cosí ha unito un gruppo di amiche, tra cui me, condiviso con noi la sua vasta biblioteca di cookbooks e ci ha chiesto di cucinare.


Oggi quindi nasce Cook my Books, un progetto che vedrá la sua vetrina su Instagram, che parla di libri di cucina, vecchi e nuovi, di ricette, di mondi diversi da esplorare.



Ogni settimana sará presentato un libro ed il suo autore e dal martedí al sabato verrá dato spazio alle ricette sperimentate da noi per Ale e per voi, se vorrete leggerle sui nostri blog.


Kebab di funghi con crema agli anacardi




Ingredienti per 4 persone


24 funghi chestnut (o champignon) oppure 12 Portobello

4 wraps o pite integrali

Crema di anacardi

Insalata di pomodori


Per la marinata

1 cucchiaio di sumac

1 cucchiaio di paprica

1 cucchiaio di cumino

1/2 cucchiaino di peperoncino di Cayenne

1 cucchiaio di cannella

uno spicchio d'aglio tritato

2 cucchiai di olio extravergine

la buccia grattugiata ed il succo di un limone


Per la crema di anacardi

100 gr di anacardi leggermente tostati

un bicchiere di latte di mandorla

2 cucchiai di succo di limone

un pizzico di sale


Per i pomodori

250 g di pomodorini ciliegino a dadini

una cipolla rossa piccola tritata

1 peperoncino fresco a fettine

2 cucchiai di aceto di vino bianco

1 cucchiaio di olio extravergine

un pizzico di sale

Un ciuffo di coriandolo fresco tritato




Pre-riscaldate il forno a 180°C.


Mescolate tutti gli ingredienti della marinatura in una teglia abbastanza larga da contenere tutti i funghi, preferibilmente in un unico strato.

Aggiungete i funghi e mescolate con le mani in modo da ricoprirli con le spezie completamente. Lasciate insaporire per 15 minuti.


Nel frattempo preparate la crema di anacardi.

Frullate gli anacardi appena tostati per qualche minuti fino ad ottenere una pasta.

Sempre nel frullatore aggiungete il latte, il succo di limone ed il sale e frullate per qualche secondo per ottenere un composto uniforme.

Tenete da parte.


Unite tutti gli ingredienti per l'insalata di pomodori in una ciotola e mescolate. Tenete da parte.


Prendete 4 spiedini e fate scivolare 6 funghi su ognuno (3 se usate i portobello), adagiate gli spiedini su una teglia e fate cuocere in forno per 20 minuti, girandoli a metá cottura.


Dopodiché cambiate la modalitá del forno a grill e lasciate cuocere per altri 10 minuti, girandoli a metá cottura.


Potete anche non utlitizzare gli spiedini e arrostire i funghi semplicemente distribuendoli in una teglia.


Scaldate una piastra o una larga padella e scaldate i wrap (o le pite) 1 minuto per lato.


Servite ogni spiedino con un wrap, i pomodori e la crema di anacardi.




La crema di anacardi si conserva una settimana circa in frigorifero, chiusa in un contenitore ermatico.
Potete farla diventare una maionese emulsionando circa 3 cucchiai di crema con un cucchiaino di mostarda e 50-60 ml di olio.




53 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti