• Valeria

Couscous con piselli freschi, albicocche e polpette di agnello



La prima volta che ho sfogliato Six Seasons di Joshua McFadden ho pensato, "queste ricette le cucineró tutte".

Sono giá a buon punto :)

Ho iniziato in primavera, ma non vedo l'ora che arrivino anche le altre stagioni.


L'uso che viene fatto delle verdure in modo da esaltare la stagionalitá, le caratteristiche, le consistenze, l'armonia dei sapori, non é mai banale e noioso. Le preparazioni sono spesso semplicissime ed anche veloci.


Ve lo dico, questo é un libro da tenere sempre in cucina per lasciarvi ispirare ogni giorno.


La ricetta che mi vede protagonista oggi per Cook my books, ha una lunga lista di ingredienti ma la preparazione é piú semplice e veloce di quanto appare.


I piselli potete anche scottarli un paio di minuti, ma vi garantisco che, appena sgranati dal baccello, sono perfetti.


Un insieme di ingredienti freschi e delicati, con le polpette che aggiungono sostanza con un mix di spezie ed erbe che comunque non copre il sapore del couscous.

La salsa allo yogurt avvolge infine il piatto e lo completa con il suo gusto pungente.




Salsa allo yogurt

250 g di yogurt bianco (non greco)

3 cipollotti affettati finemente in diagonale, compreso 1 cm di parte verde

Una manciata di foglie di mente tritate

1 spicchio d’aglio tritato

La punta di un cucchiaino di scaglie di peperoncino

Sale e pepe


Couscous

8 albicocche secche a pezzetti

60 ml di aceto di vino bianco o rosso

60 ml di acqua tiepida

165 g di couscous

Il succo di mezzo limone

Olio extra vergine d’oliva

Sale e pepe

3 cipollotti affettati finemente in diagonale, compreso 1 cm di parte verde

15 g di foglie di menta

900 g di piselli freschi nel baccello, sgranati (circa 400 g)

65 g di mandorle tostate e leggermente tritate


Per le polpette

450 g di carne di agnello macinata

3 cipollotti tritati

10 g di menta fresca tritata

1 cucchiaino di cumino in polvere

7 g di sale

Un pizzico di pepe

15 g di aceto di vino bianco

30 g di pane grattugiato

1 uovo

Olio extravergine d’oliva




Preparate la salsa allo yogurt. Mescolate insieme lo yogurt, i cipollotti lasciati a bagno in acqua e ghiaccio per 20 minuti e poi scolati, la menta, l’aglio, il peperoncino, il sale ed il pepe.

Assaggiate e, eventualmente, aggiustate di sale, pepe o peperoncino. Lasciate insaporire per 30 minuti.

Per il couscous. Lasciate in ammollo le albicocche nell’acqua e aceto per almeno 30 minuti, quindi scolatele.

Reidratate il couscous, a bagno in 165 g di acqua bollente per 5 minuti. Aggiungete il limone, 60 ml di olio, sale e pepe. Mescolate e lasciate raffreddare fino a temperatura ambiente.

Aggiungete le albicocche, i cipollotti lasciati a bagno in acqua e ghiaccio per 20 minuti e poi scolati, la menta, i piselli e le mandorle. Mescolate ed aggiungete, eventualmente, sale e pepe, limone o olio, a seconda dei gusti.

Per le polpette. Pre-riscaldate il forno a 230C .

Lavorate la carne di agnello con la forchetta per renderla piú omogenea. Unite gli altri ingredienti tranne l’uovo, e lavorate con le dita per ottenere un composto omogneneo e compatto.

Per verificare il condimento, prelevate un cucchiaino del composto e cuocetelo in una padella con un filo d’olio caldo.

Assaggiate per verificare se é necessario ancora sale.

Mescolate in una ciotolina l’uovo con un goccio d’olio ed aggiungetelo al composto, lavorado ancora con le dita per amalgamare.

Dividete la carne in 4 parti uguali, ognuna in altro 4 parti uguali, formate delle palline ottenendo 16 polpette uguali.

Sistemate la polpette su una teglia ricoperta da carta da forno e cuocete pe 8-10 minuti.

Per servire, dividete il couscous in 4 piatti fondi con 4 polpettine e la salsa allo yogurt, lasciandone un pó per la tavola.



61 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti