• Valeria

Sticky toffee pudding in 10 minuti

Sembrava incredibile.

Devo ammettere che ho scelto questa ricetta come un briciolo di senso di sfida.


Negli anni ho imparato che le ricette di Gordon Ramsay riescono sempre ma questa volta avevo immaginato un risultato lontano dal dolce originale che, tradizionalmente, richiede una lenta cottura al vapore, tempi piuttosto lunghi per l'ammollo dei datteri e per l'assorbimento della salsa. Insomma, una di quelle ricette che hanno bisogno di tempo.


Ma lui é riuscito a ricreare qualcosa esattamente simile all'originale, compreso il senso di soddisfazione nel mangiare questo dolce, che definire di conforto é davvero riduttivo.


Poche piccole note.
  • Ci vuole pochissimo, ma ricordiamoci di non essere Gordon quindi valutiamo almeno 15-20 minuti, a meno di non avere tutti gli ingredienti pronti sul piano da lavoro.

  • Lui la indica come una dose ma é molto abbondante, io direi che va bene per 3 persone.

  • Se volte fare le monoporzioni dovete calcolare che dovrete cuocerle una alla volta, allungando necessariamente i tempi di preparazione.

  • Il dolce cresce abbastanza, quindi utilizzate uno stampo che riempirete non piú di metá.

  • Per un piú veloce assorbimento della salsa, bucherellate il dolce in superficie e sui lati con uno stuzzicadenti.

Per il resto, preparate tutti gli ingredienti e godetevi questo capolavoro.


Sticky toffee pudding in 10 minuti

Da Ramsay in 10 di Gordon Ramsay

Per Cook my books





65 g di burro a temperature ambiente

4 datteri tritati

1 cucchiaino di bicarbonato

50 g di zucchero muscovado

1 cucchiaio di golden syrup

1 uovo

65 g di farina autolievitante

Creme fraiche per servire ( io ho preferito un gelato alla vaniglia)


Per la salsa

25 g di burro

2 cucchiai di golden syrup

25 g di zucchero muscovado

60 ml di panna fresca




Mettete i datteri in un contenitore adatto alla cottura in microonde insieme a 3 cucchiai d’acqua. Date una mescolata e cuocete al microonde per 30 secondi alla massima potenza.

Togliete dal forno e aggiungete il bicarbonato.

In una ciotola, montate con un frullino a mano il burro, lo zucchero e lo sciroppo, quindi aggiungete i datteri.

Aggiungete l’uovo e la farina, continuando a montare.

Imburrate uno stampo adatto alla cottura in microonde e versatevi il composto.

Coprite con un foglio di carta da cucina e cuocete al microonde per 30 secondi alla massima potenza.

Togliete lo stampo dal forno e picchiettatelo leggermente sul piano da lavoro.

Riportate nel forno e ripetete l’operazione per 5 o 6 volte, a seconda del vostro microonde, fino a che il dolce non e raddoppiato.

Tirate fuori dal forno e fate riposare 2 minuti.

Nel frattempo preparate la salsa.

Mettete tutti gli ingredienti in un pentolino, su fuoco medio, e portate a leggero bollore.

Rovesciate lo stampo sul piatto da portata per sformare il dolce, versatevi sopra la salsa calda e servite con la creme fraiche o del gelato alla vaniglia.




58 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti