• Valeria

Sandwich dolce ai lamponi e datteri



Non riesco a staccarmi dal libro Veggie Burger Atelier.

Le ricette sono incredibili, creative, originali, un'esplosione di sapori.

E cosí, prima di salutare questo libro e passare al prossimo, ho voluto provare questa ricetta dolce, l'unica forse di tutto il libro.

Senza cottura, senza glutine, senza lattosio, senza zucchero raffinato, vegana, velocissima da fare (tolti i tempi di raffreddamento e ammollo), semplicissima, sana, una coccola dolce senza sensi di colpa. In una parola perfetta.


Se non seguite ancora Cook My Books per scoprire quale sará il libro della settimana prossima, potete farlo qui. E se volete dare un'occhiata ai libri delle settimane passate oppure non siete amanti di Instagram e preferite Facebook, potete seguirci anche qui.


Sandwich dolce ai lamponi e datteri


Ingredienti per 4 sandwiches


Per i biscotti ai datteri

150 g di datteri disossati e ammollati in acqua per un'ora e scolati

100 g di frutta secca mista (pistacchi, mandorle, noci, anacardi)

10 g di cacao in polvere

28 g di olio d'oliva o olio di cocco sciolto

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

1/4 di cucchiaino di cardamomo in polvere

un pizzico di sale


Per la crema ai lamponi


150 g di anacardi ammollati in acqua per un'ora e scolati

100 g di lamponi

40 g di olio di cocco sciolto (opzionale, io l'ho omesso)

40 ml di sciroppo di agave

1 cucchiaino di zest di arancia

1 pizzico di sale



Per i biscotti. Mettete tutti gli ingredienti in un robot da cucina ed azionatelo fino ad ottenere un composto uniforme ma ancora granuloso.


Trasferite l'impasto tra due fogli di carta da forno su un piano da lavoro e stendetelo ad uno spessore di circa 6 mm e formate i biscotti con un coppapasta rotondo di circa 4 cm di diametro. Ricavate 8 biscotti (io ne avevo 10) e trasferite in frigo per 2 ore per farli rassodare.


Con i ritagli, io ho fatto delle energy balls e poi ricoperte da scaglie di mandorle.




Per la crema di lamponi. Trasferite tutti gli ingredienti in un frullatore ed azionatelo fino ad ottenere una crema liscia.

Trasferite in frigo oppure nel congelatore per mezz'ora.

Io vi consiglio invece, per un risultato piú liscio ed uniforme, di frullare prima gli anacardi ,fino ad ottenere una pasta liscia, quindi aggiungere gli altri ingredienti ed amalgamare.


Componete i biscotti. Coprite un biscotto con un cucchiaino abbondante di crema, ricoprite con un altro biscotto schiacciando leggermente per far attaccare la crema, smussate i lati con una spatola e continuate con gli altri biscotti.


Servite subito.


Le dosi per la crema sono abbondanti. Se volete, potete raddoppiare la dose dei biscotti, lasciando le dosi della crema inalterate, ottenendo 8-10 biscotti.


48 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti