top of page
  • Immagine del redattoreValeria

Mini melanzane ripiene



Se state cercando un nuovo modo per servire la moussaka, l'avete trovato!


Queste piccole melanzane ripiene sono come un piccolo assaggio di questa famosissima ricetta greca, ma presentata in modo nuovo. L'unico problema é sapere quando smettere di mangiarle.


Un'altra ricetta per questa settimana greca di Cook my Book.




6 melanzane molto piccole, tagliate a metá nel senso della lunghezza

Sale e pepe nero macinato

Un pizzico di cannella in polvere, più 2 cucchiaini e mezzo, per il ripieno

2 o 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva

½ cipolla dolce, tritata finemente

340 g di carne macinata

1 foglia di alloro fresca o 2 foglie essiccate

2 cucchiai di concentrato di pomodoro

1 bicchiere di vino rosso

1 litro d'acqua (io ne ho usato solo 750 ml)

1 cucchiaino piccolo di timo fresco tritato

tazza di formaggio graviera grattugiato finemente

Piccole manciate di erbe fresche tritate, come aneto, menta, prezzemolo e/o erba cipollina


Per la besciamella greca

20 g di burro

40-45 g di farina

200 ml di latte

1 uovo sbattuto

Cannella

Noce moscata

Sale e pepe


Preparate la besciamella.

In una pentola capiente e dal fondo spesso, sciogliete il burro a fuoco basso, sbattendo con una frusta. Aggiungete la farina e mescolate fino a ottenere un roux molto grumoso, non una pasta liscia. Sbattere costantemente ed energicamente per circa 5 minuti per eliminare il sapore di farina cruda, ma non lasciare dorare (spostare la pentola sul fuoco di tanto in tanto se si avverte che sta diventando troppo calda).

Continuando a sbattere costantemente, versate a filo il latte caldo fino ad ottenere una besciamella liscia e senza grumi.

Continuate la cottura, regolando il fuoco se necesario, fino a quando non diventa molto densa. Aggiungete la cannella, la noce moscata, il sale a piacere e una generosa quantità di pepe.


Prelevate qualche cucchiaio di besciamella calda e mettetela in una ciotola, unite e tuorlo e sbattete per temperarlo.

Togliete la pentola dal fuoco e mescolate tutto il composto con il tuorlo nella besciamella.



Preriscaldate il forno a 200 ° C.

Fate dei tagli profondi e incrociati sul lato tagliato delle metà delle melanzane. Spennellatele con olio d'oliva e condite con sale, pepe e un po' di cannella. Avvolgete ogni metà in un quadrato di carta stagnola e arrostite fino a quando non saranno abbastanza tenere, circa 35-40 minuti.

Scavate la polpa delle melanzane senza rompere la buccia. Tritate la polpa delle melanzane.

Fate riscaldare una pentola grande e dal fondo spesso a fuoco medio-alto, aggiungete un cucchiaio di olio e fate soffriggere la cipolla per 2 o 3 minuti. Aggiungete la carne macinata e fatela rosolare bene. Aggiungete la polpa delle melanzane tritate, l'alloro, 2 cucchiaini e mezzo di cannella e il concentrato di pomodoro e mescolate per 1 minuto.

Sfumate la carne con il vino rosso e fate evaporare il tutto. Aggiungete l'acqua, il timo, 1 cucchiaino di sale e una generosa macinata di pepe.

Portare ad ebollizione quindi abbassate il fuoco, coprite parzialmente la pentola e cuocete a fuoco lento fino a quando la salsa è abbastanza ridotta ed asciutta, circa un’ora, controllando e mescolando frequentemente.


Preriscaldate il forno a 175 ° C.

Sistemate le melanzane a metà in una teglia e riempitele con il composto di carne. Coprite con uno strato di besciamella e cospargete con il groviera.

Cuocete in forno per circa 15 minuti, fino a doratura. Cospargete con le erbe fresche.

40 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page