• Valeria

Hot cross buns con licoli

Updated: Jun 30

Avevo pianificato un restyling del sito, magari un rientro in gran stile ma gli ultimi mesi sono stati surreali. E, purtroppo, tutti sapete di cosa parlo.

Le mia mente é stata completamente assorbita da altri pensieri, dal terribile momento che tutti stiamo vivento nel mondo, e ho completamente dimenticato il rilancio del mio blog. Quell'angolo di me che avevo accantonato per un pó ma che mi é mancato cosí tanto da volerlo riprendere. Con un nuovo dominio, lo stesso stile, una me un pó cambiata.

Non so se vi sono mancata, se vi é mancato Murzillo Saporito. A me si.

Ho in mente un pó di cambiamenti, non so quando li metteró in pratica ma, avevo voglia di tornare.

Oggi é venerdí santo e volevo lasciravi la ricetta di questi hot cross buns a lievitazione naturale che ho fatto un paio di giorni fa. Sono un pó rustici, non troppo dolci. Sono buonissimi tostati.

La ricetta l'ho presa da qui e l'ho leggermente riadattata.

Sourdough hot cross buns



Ingredienti per 12 buns:

500 g di farina manitoba

2 cucchiaini di spezie miste (chiodi di garofano, cannella e noce moscata)

60 g di zucchero semolato

50 g di burro a cubeti

1 cucchiaino di sale

200 ml di latte a temperatura ambiente

100 ml di licoli 

50 g di gocce di cioccolato

100 g di arancia candita tritata

Per la croce

50 g di farina

acqua 

Per la glassa

25 g di zucchero semolato

50 ml di acqua

1 cucchiaino di spezie miste 




Mescolate la farina, le spezie, lo zucchero e il sale in una ciotola, aggiungete il burro e lavoratelo con la punta delle dite fino ad ottenenere un composto sabbiato. Fate la fontana ed inserite le uova ed il lievito al centro.

Iniziate a lavorare l'impasto aggiungendo la maggior parte del latte. Aggiungete il resto se necessario. Aggiungete le scorze di arancia e le gocce di cioccolato.

Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico e non piú appiccicoso. Ponete in una ciotola unta, coprite con la pellicola e lasciate riposare l'impasto per 10-12 ore o fino al raddoppio.



Riprendete l'impasto e lavoratelo brevemente di nuovo. Formate 12 palline e sistematele in uan teglia ricoperta da carta da forno a circa 2 cm di distanza. Ricopritele con un foglio di pellicola senza siggillare troppo e lasciate lievitare fino al raddoppio. Ci vorranno all'incirca 6-8 ore.

Riscaldate il forno a 180 gradi C.

Preparate l'impasto per le croci mescolando la farina e tanta acqua da creare una pasta molle. Mettetela nel sac a poche con la punta liscia e sottile e formate delle croci sulle palline ormai lievitate. Mettete in forno per 20-25 minuti, fino a che non saranno dorati e gonfi.

Nel frattempo preparate la glassa mescolando gli ingredienti in un pentolino a fuoco dolce e mescolate per far sciogliere lo zucchero.

Quando i buns saranno cotti, spennellateli con la glassa finché sono ancora caldi.  Fateli raffreddare completamente su una gratella.

Gli hot cross buns si conservano un giorno in un contenitore ermetico ma sono perfetti ancora tiepidi, quindi andrebbero consumati subito.

Potete congelarli e scongelarli nel frigo per una notte e poi scaldateli in forno per 4-5 minuti.



Felice di essere tornata, anche se in un momento "strano".

Vi auguro buona Pasqua.

0 views

© 2023 by Salt & Pepper. Proudly created with Wix.com