• Valeria

Cookies al cioccolato, noci pecan e banana




La prima volta che ho affrontato l'argomento Coronavirus qui non avrei mai immaginato che ne avrei ancora parlato a 10 giorni da Natale. Eppure eccoci qui.


Questo strano anno sta volgendo al termine e noi siamo, piú o meno tutti, orfani di affetto, di socialitá.

Ci apprestiamo a vivere queste festivitá in modo insolito, lontano dalla nostra famiglia, dagli amici.


Ovviamente mi pesa aver preso la decisione di non venire in Italia per Natale, di non vedere mia madre, i miei suoceri ed il resto della famiglia, ma quest'anno andrá cosí e non possiamo farci niente.


Anche la voglia di cucinare é poca, non c'é nessuno con cui condividere, ma questo é il momento piú magico dell'anno per i bambini e Giulia ormai ha 10 anni e non so quanto durerá ancora, quando smetterá di credere a Babbo Natale, agli elfi, le fate e quando scomprirá dal suo viso la gioia di questi momenti.


Per cui andiamo avanti, cercando di abbozzare sorrisi anche se c'é un pó di tristezza nell'aria.


E visto che é da un pó che manco da queste pagine vi ragalo questi biscotti che sono i piú buoni del mondo, dal libro Sweet di Yotam Ottelenghi ed Helen Goh.



Cookies al cioccolato, noci pecan e banana




Ingredienti per circa 24 cookies

  • 110 g di burro a temperatura ambiente

  • 110 g di zucchero semolato

  • 1 uovo grande leggeremente sbattuto

  • 125 g di farina

  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere

  • 20 g di cacao amaro

  • 1/2 cucchiaino di cannella

  • 1/4 cucchiaino di sale

  • 100 g di gocce di cioccolato fondente

  • 50 g di banana schiacciata (circa mezza banana)

  • 170 g di noci pecan tritate

  • 100 g di zucchero a velo





Procedimento


Montate il burro con lo zucchero semolato con le fruste elettriche o con un robot da cucina, finché non risulti spumoso, quindi aggiungete l'uovo continuando a montare.

Unite la farina setacciata con il cacao, il lievito, la cannella ed il sale.

Infine aggiungete le gocce di cioccolato e la banana ed amalgamate.


Trasferite in frigo per due ore fino a che l'impasto non risulti compatto.


Una volta raffreddato, formate delle palline di cirda 3cm di diametro, circa 20 g ciascuna, bagnando le mani di tanto in tanto se l'impasto é troppo appiccicoso.

Ricoprite le palline con le noci pecan tritate. Posizionate le palline ricoperte di granella su una teglia e lasciatele riposare in frigo per 1 ora.


Riscaldate il forno a 190° C, rivestite due teglia di carta da forno.


Ripassate le palline nello zucchero a velo pressandole gentilmente per far aderire lo zucchero.


Posizionate le palline nelle teglie a distanza di 2-3 cm e schiacciatele leggermente.


Cuocete in forno per 10 minuti. Devono risultare ancora morbidi al tatto. Lasciateli raffreddare nella teglia per 10 minuti, quindi trasferiteli su una gratella fino a completo raffreddamento.




Si possono mangiare tiepidi o freddi, ma e meglio consumarli entro un giorno dalla cottura. Da crudi si conservano 2 giorni in frigo e 3 mesi congelati.








22 views0 comments

© 2023 by Salt & Pepper. Proudly created with Wix.com