• Valeria

Chili vegano ai funghi, zucca e quinoa



Questo piatto é una buona alternativa al chili con carne, succulento, colorato e speziato.

I funghi scottati prima di aggiungere le altre verdure e le noci tostate aggiungono quella nota corposa e croccante che vi fará dimenticare l'assenza della carne.

Una ricetta che segna il confine tra l'estate ormai terminata e l'autunno appena iniziato, facendo anche un pó da svuota frigo se volete.




Questa ricetta é tratta dal bellissimo libro Occasionally eggs di Alexandra Daum e l'ho preparata per Cook my books.

Per 6 persone


300 g di funghi champignon tritati grossolanamente

1 cipolla grande tritata

1 cucchiaio d’olio d’oliva

500 g di zucca tagliata a dadini di circa 2,5 cm

3 spicchi d’aglio

1 cucchiaino di semi di cumino

1 cucchiaino di sale

½ cucchiaino di cannella

½ cucchiaino di pepe macinato al momento

½ di peperoncino di Cayenne

1 cucchiaio di aceto di mele

400 g di polpa di pomodoro

500 ml di brodo vegetale

90 g di quinoa secca

225 g di fagioli rossi cotti

150 g di mais fresco o congelato

70 g di bietola tritata

75 g di noci sgusciate, tostate e tritate

2 o 3 cipollotti tritati per servire

Yogurt al cocco per servire


Fate riscaldare l’olio in una pentola grande a fuoco medio.

Aggiungete i funghi e scottateli per 5 minuti, dando una mescolata dopo un paio di minuti, fino a che l’acqua di cottura non sia evaporata.

Unite la cipolla e la zucca e continuate la cottura per altri 5 minuti, mescolando spesso.

A questo punto aggiungete le spezie, l’aglio e l’aceto, mescolate.

Unite la polpa di pomodoro e coprite con il brodo.

Portate a bollore, quindi aggiungete la quinoa che avrete lavato sotto l’acqua corrente, ed abbassate il fuoco.

Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso per 10 minuti.

Quando la quinoa é cotta, unite i fagioli ed il mais e mescolate.

Togliete dal fuoco ed unite le noci e la bieta. Coprite con il coperchio per fare ammorbidire la bieta.

Salate, se necessario, e servite con i cipollotti tritati ed un cucchiaio di yogurt per porzione.




75 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti